Bio & Mission

rayIn genere preferisco che siano i miei lavori a parlare per me, ma questa volta farò una piccola eccezione per presentarmi in prima persona, perchè la musica è qualcosa di estremamente personale e nasce dalla creatività di un individuo.

Dopo gli studi musicali di pianoforte e composizione, gli anni a servizio della musica pop-rock e la pratica con vari strumenti nelle più varie situazioni, ho trovato nel teatro un terreno fertile per nuove importanti creazioni, e proprio per il palco ho scritto e realizzato i miei musical, libretti, testi e parti musicali, mettendomi alla prova sia come autore che compositore ed arrangiatore.
Improvvisi cambi di tempo, schematiche irregolari e modulazioni inusuali, sono solo alcune caratteristiche della musica che nasce per servire la scena. Le parole chiave sono: emozione, sorpresa, dramma, credibilità… ogni nuovo progetto è una sfida avvincente, e deve avere un’impronta personale per lasciare il segno.

La possibilità di partire da zero, scegliere il soggetto, i temi, drammatizzare la storia e cercare le emozioni nelle singole note di ogni scena, consente di creare qualcosa di unico ed irripetibile, che faccia sognare, pensare e discutere, per questo una volta iniziato a scrivere oltre dieci anni fa non ho mai smesso, e continuo a cercare nuove idee per sorprendere.

In questi anni ho avuto anche il piacere di essere il primo a portare in scena la vita di importanti personalità  su cui nessuno aveva mai scritto un musical, ma non mi sono mai accontentato di questo: ogni lavoro per essere considerato innovativo deve anche possedere uno stile unico, una trama coinvolgente e scelte musicali vincenti, tutte attenzioni per cui anche il pubblico più esigente non manca mai di manifestare il proprio gradimento.